visita

dove siamo

dove siamo

vieni a trovarci
gres art 671 si trova a Bergamo, via S. Bernardino 141 - 24126
come raggiungerci
bus

Linea 6 ATB

(Fermata via S. Bernardino 145/147)

in treno

Dalla Stazione di Bergamo

(30 minuti a piedi)

sharing

In bici Bike-sharing con la BiGi;
In monopattino con BitMobility.

informazioni

informazioni

orari

gres art 671 è temporaneamente chiuso per lavori di ristrutturazione. riapriremo presto. per eventi privati potete contattarci in dm.

accessibilità

gres art 671 è un luogo aperto e privo di barriere architettoniche. Qui ogni persona è la benvenuta e la visita di chiunque è resa accessibile e piacevole.

Per poter rispondere al meglio alle diverse necessità compila il form di contatto, saremo felici di aiutarti.

free entry

free entry

gres cafè
gres cafè

Atmosfera unica, ambiente accogliente: qui il gusto e la creatività si incontrano. Un luogo dove sedersi, rilassarsi e lasciarsi ispirare da gres art 671. gres cafè si ispira allo spazio pubblico e ad ambienti urbani come la piazza, il porticato e la terrazza. Un luogo, posto ai confini delle grandi campate, dove il pubblico è libero di muoversi o di sostare per lavorare o studiare in tranquillità. Uno spazio di aggregazione, di cultura e di scambi condivisi conversazioni stimolanti.

il giardino di gres art 671
giardino

Uno spazio pubblico esteso su 600 metri quadri, una piazza aperta che instaura un dialogo armonioso tra il verde e l'architettura circostante. Questo luogo è il risultato di un processo di "sottrazione", in cui la copertura è stata rimossa e la pavimentazione demolita, lasciando le strutture originarie a testimoniare il passato industriale di gres art 671 e contribuendo così a preservare la sua storia.

la piazza coperta di gres art 671
piazza

L’ingresso di gres art 671 è ideato per accogliere le persone in un ambiente rilassato nel quale sostare, interagire, trovare attività coinvolgenti e creative. L'area è attrezzata con giochi come il backgammon, gli scacchi, la dama e il bagh chal. Una scelta dettata dal desiderio di offrire al pubblico un luogo di intrattenimento, ma anche dalla consapevolezza dei benefici che i giochi da tavolo apportano a chi li pratica, promuovendo il rispetto per i tempi delle altre persone e incoraggiando alla collaborazione.